Sicurezza stradale, regole e multe

sicurezza stradale regole e multeIn tema di regolamentazioni politiche e nuove tasse sono sempre più vicine le vacanze estive 2012, che si aprono ufficialmente quest’anno con il ponte del primo maggio e le calde temperature, che promuoveranno l’uscita dalle città di  innumerevoli milioni di vacanzieri.

Attenzione però, perché quest’anno oltre alle già note ed innumerevoli contravvenzioni, dovremo stare attenti, più che mai allo stato di usura dei pneumatici delle nostre auto, che porterà sulle nostre strade, una folta schiera di forze dell’ordine, che vigileranno per contrastare il fenomeno dei pneumatici poco sicuri.

Per questo motivo è stata inaugurata l’iniziativa VACANZE SICURE 2012 su proposta di Assogomma e Federpneus e la collaborazione della Polizia Stradale.

I pneumatici non dovranno essere troppo consumati, di buona fattura e gonfiati correttamente. Lo testimonia  il direttore di Assogomma, Fabio Bertolotti, che rileva come in Italia, già lo scorso anno, sono state riscontrate dalla Polizia, anomalie relative al 10% di pneumatici perché lisci, oltre il 10 %, di gomme sensibilmente danneggiate e l’esagerazione di un parco macchine italiano di 37 milioni di unità, di cui il 50 % circola con gomme non gonfiate correttamente e nell’ 8 % dei casi anche ad un livello decisamente pericoloso.

L’obiettivo è sensibilizzare ed informare gli automobilisti, circa la corretta gestione del proprio pneumatico, oltre ad aumentare la competenza dei controlli sul battistrada. Lombardia, Campania e Sicilia in particolare saranno coinvolte in questa iniziativa.

Ricordiamo quindi, che per la nostra e l’altrui sicurezza sulle strade, percorriamo le stesse con una maggiore attenzione alle condizioni delle nostre auto ed in particolar modo alle condizioni  delle gomme, che oltretutto se conservate con cura ci aiuteranno anche a risparmiare, quando partiremo per le vacanze estive.

Ti serve una assicurazione auto? Fai un preventivo gratuito con Zurich Connect.

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati

AUTOASSICURAZIONI.NET