Guida accompagnata e Rc auto

guida accompagnata e rc auto

Rc Auto e polizza guida esperta

Sappiamo che dal prossimo 23 aprile 2012, i minorenni che hanno compiuto i 17 anni, potranno guidare un’auto con un patentato decennale al proprio fianco.

Sull’auto deve essere esposto il cartello GA, guida accompagnata, che indica che il neo patentato che sta guidando ha solo frequentato, dieci ore di scuola guida, due di guida notturna, 4 ore su autostrada, e 4 ore sulle strade di città ed è in possesso di patente A1 per i motocicli.

Ma come cambia la tariffa rc auto in base alla scelta della tipologia della guida?

Quando andiamo a sottoscrivere una polizza rc auto, occorre segnalare la tipologia di guida, cioè guida esperta, che prevede che il soggetto abbia esperienza di guida per la patente B, in maniera variabile dipendente dalla compagnia di assicurazione.

La seconda modalità è la guida esclusiva, anche la compagnia Direct Line o Zurich connect offrono la possibilità di avere una riduzione nella tariffa rc auto, se si sceglie l’opzione di esclusività della guida.

La guida esclusiva implica che sia solo una persona a guidare l’auto, così si otterrà la riduzione della tariffa rc auto.

Guida accompagnata

L’assicurazione auto non copre nessun’altro conducente, che possa mettersi alla guida della vettura, che non sia il contraente della polizza rc auto. Quindi prima di svolgere la funzione di patentato decennale, che accompagni il minorenne nella guida accompagnata, occorre essere consapevoli che l’assicurazione auto non coprirà eventuali sinistri.

Ti serve una assicurazione auto? Fai un preventivo gratuito con Zurich Connect.

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati

AUTOASSICURAZIONI.NET